• Ultime notizie

    Intervista dopo lo spettacolo teatrale in russo.

    Spettacolo in lingua russa. Presso la villa Borodin di Merano, alcuni giorni fa, è andata in scena una rappresentazione teatrale in lingua russa. L’opera di Zoscenko, scrittore russo del primo 900, illustra la società russa dei tempi della Rivoluzione di Ottobre; lo spettacolo è stato ideato, preparato e proposto dalla bravissima regista e attrice di origine russa, ma residente a Trento – Janna Konyaeva. Alcuni soci dell’Associazione “Sputnik” ne hanno preso parte e si sono rivelati bravissimi attori, sorprendendo anche se stessi!  Ci tenevo ad intervistarli per rendere onore e divulgare la bella esperienza vissuta. Vera Liachenko (Presidente dell’Associazione culturale per la lingua e cultura russa “Sputnik”) *   *   *…

Vai alla barra degli strumenti